Street Food: le migliori proposte abruzzesi

Sempre più spesso capita di sentir parlare di Street Food, di incontrare eventi organizzati e di avere l’occasione di scoprire tante prelibatezze locali. Che è poi uno dei sensi profondi di questo tipo di gastronomia. Il cibo di strada non è una riduzione o una negazione del mangiare bene, anzi è l’opportunità di assaporare delizie locali anche in ricette sfiziose e gourmet. Ogni regione italiana ha le sue specialità ed è curioso scoprire quali sono quelle abruzzesi, una terra che racchiude sapori di terra e di mare in pochi chilometri quadrati di superficie.

5 proposte abruzzesi per uno Street Food di successo

Girare in lungo e in largo l’Abruzzo significa viaggiare per una regione che nel giro di pochi chilometri alterna vette montuose a splendidi litorali di mare. Questa varietà naturalistica e paesaggistica, di cui è possibile trovare qualche assaggio su Visitare Abruzzo, si riflette inevitabilmente anche sull’enogastronomia. Quali sono quindi i migliori esempi di Street Food abruzzese? Scopriamolo insieme.

Gli arrosticini

Parlare di gastronomia abruzzese è parlare degli arrosticini. Con tutto il rispetto per le produzioni delle altre regioni ma non si può fare riferimento agli arrosticini senza parlare dell’Abruzzo. Il sapore inconfondibile di questi piccoli spiedini di carne di pecora raccontano la storia della transumanza dei pastori e raccoglie tutti i profumi e i sapori di questo territorio. Gli arrosticini sono rigorosamente serviti in spiedini di legno e cotti alla brace e si rivelano perfetti per le occasioni di Street Food.

La ventricina

Insieme agli arrosticini tra i protagonisti della cucina abruzzese troviamo senza timore di smentita la ventricina! Ne esistono due versioni: quella del vastese e quella del teramano. La differenza visibile è che quella del teramano è da spalmare sulle fette di pane, mentre quella del vastese è da gustare come un classico affettato. In realtà la differenza è molto più profonda e figlia delle diverse lavorazioni, stagionature e delle spezie utilizzate. Il peperone, sia dolce che piccante, insieme al finocchietto selvatico sono gli intimi custodi del sapore unico e inconfondibile della ventricina abruzzese.

I formaggi

Quando si parla di Street Food si è soliti pensare alla carne e in qualche occasione al pesce e alla pizza, in realtà c’è un alimento straordinario, sia nel sapore che nella sua versatilità gastronomica: parliamo del formaggio. Troppo spesso i formaggi sono relegati a ingrediente da utilizzare per preparare altre ricette e solo raramente vengono considerati nella loro indipendenza gustativa. Gli appuntamenti dello Street Food abruzzese sono l’occasione ideale per gustare le mozzarelle, la caciotta frentana, i caciofiore aquilano, la ricotta, la giuncatella, il pecorino, la scamorza e tutte le opportunità gastronomiche che questi formaggi sanno regalare.

I cartocci di pesce

Lo abbiamo detto e lo ribadiamo: l’Abruzzo è una sintesi entusiasmante di terra e mare. Non solo, quindi, arrosticini e ventricina, ma anche e soprattutto pesce! Per lo Street Food sono splendidi, una vera poesia per gli odori e i sapori, i cartocci di pesce fritto. Gamberi, seppie e calamari conditi con cipolle e tantissime salse. Inoltre per lo Street Food il pesce, non solo fritto, è perfetto anche servito come panino, una formula alternativa per la stessa esplosione di gusto.

La pizza lancianese

Tutte le regioni d’Italia hanno il loro modo di preparare la pizza, quindi anche l’Abruzzo. In modo particolare è sfizioso parlare della pizza lancianese, una versione fragrante e molto croccante, ottima da gustare sia da sola che farcita. La farcitura può essere di qualsiasi tipo e contemplare i classici tagli di salumi, ma non sono da sottovalutare le alternative con peperoni, acciughe, formaggi e tutte le altre prelibatezze abruzzesi.

Lascia un commento